Welcome to the Machine(s)

Oggi il set è rimasto vuoto, nessun nuovo scatto, solo lavori “dietro le quinte” in postproduzione: quale migliore occasione per presentarvi la mia (incasinatissima) workstation? Un portatile arcaico, un monitor esterno (che non se la passa meglio come età), nonchè una vasta serie di inutilità (quali il controller MIDI appoggiato sul portatile): welcome to my machines!
Workstation

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: